Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Italiani brava gente ...

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15, 16  Seguente
AutoreMessaggio
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Sab 18 Ago 2018 - 8:11

sharky63 ha scritto:
A volte mi spiace vedere gli amici e le persone care che si perdono nelle quotidianità e nello stress indotto. Faccio il possibile per salvarli dalla dilagante ignoranza ma passo da rompipalle o peggio, sicuramente è il mio modo di pormi ch'è sbagliato e poco paziente. Me ne dolgo, provo a migliorare, ma ho una linea rossa di limitatore della idiozia comune molto bassa, troppo bassa.

... azz Suspect letteralmente tolto le parole di bocca ...

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nataniele



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 28.06.18
Età : 65
Località (indirizzo completo) : via castellit

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Sab 18 Ago 2018 - 11:19

Sven Hassel ha scritto:
.

............... allora ho preso delle fette di pane tostate per bene, spalmato la crema di formaggio avuta cortesemente in assaggio, assaporato il delicato aroma e vista la birretta pomeridiana, ho sorbito una rossa fredda "parsimoniamente" degustata, alternando i crostoni di pane spalmando del patè d'anatra con altri di contorno salati, olio di oliva, e l'eterno peperoncino calabrese, che non manca mai ovunque ...

Conclusione: chi si accontenta gode contemplando quanto l'esistenza concede a chi, forse, meritevolmente, si guadagna "credendosi" nel giusto.

... in molti ed io sono stato uno che cercava lontanissimo le meraviglie del mondo, poi, ti trovi persone squisite che ti invitano per poche ore di fronte allo spettacolo naturale, dove il verde vallese impera rigoglioso, dove l'argomento è strettamente culturale e non frivolo o banalmente superficiale e ti chiedi? Si deve veramente girare l'intero mondo per apprezzare il tuo pezzetto di terra dove vivi? Sì. E non è un paradosso. Mi sono percorso 450.000 chilometri (dieci volte il giro della terra) per decidere, che ora ne ho abbastanza. Devi concentrare la tua attenzione d'ascolto sullo stesso piano dell'interlocutore ... o rassegnarsi al brusio ininfluente di coloro che persi per strada, non sanno neppure ascoltare ...

Un giorno mi chiesero la differenza fra l'amicizia e la conoscenza.

.... risposi che se agli amici racconti e chiedi, manchi di rispetto. Da molti anni sono senza amici, però, sono fiero di conoscere molte persone speciali ...

E visto che ti piace l'innovazione

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

............... eccoti la Niken in piena azione  cheers  cheers  cheers

Cereaighez

sono le piccole cose della vita che rendono le persone speciali e tu sei una di queste. spero in una bella mortad…………. da assaporare con un bel bicchierotto di vino.
alla prossima. ciao


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Sab 18 Ago 2018 - 14:10

.

IPOCRISIA DI STATO

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nataniele



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 28.06.18
Età : 65
Località (indirizzo completo) : via castellit

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Dom 19 Ago 2018 - 18:07

parliamo di prosciutti. Finalmente un articolo che puo' interessare tutti. Ho letto che i nostri produttori ed in particolar modo allevatori hanno allevato maiali per il S.Daniele e forse anche per il Parma di razze ( Duroc ) che non sono contemplati nel disciplinare che regolare la produzione in quanto di crescita molto piu' veloce e quindi con tempi di imgrasso piu' corti ( circa sei mesi ). poveri maiali, hanno gia' una vita grama, matrattati e considerati macchine da carne senza alcun rispetto per la vita e la natura in generale. ci vorebbero controlli piu' profondi da parte degli organi competenti, ma a chi vuoi che interessi la vita di un porco……….. ma noi italiani siamo dei cervelloni per scoprire modi di ogni tipo per creare delle frodi che tanto poi non vengono punite. avanti siamo proprio italiani brava gente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
sharky63

avatar

Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Dom 19 Ago 2018 - 19:43

Ormai i farabutti non hanno alcun timore, tanto nessuno li punisce. E se chiedi una punizione "esemplare" sei un "populista".
Puttanieri, troie, lobotomizzati, sodomizzato, sodomizzato clericali seriali, idioti a piede libero, satanisti, coglioni legalizzati ed illegali, froci padri di figli altrui, lesbiche fallopeniche, semplici malfattori di bassa specie e la gente dice ma che vuoi che sia lo fanno tutti...
Allora lo potevano dire anche le totenkompf, perché per loro non valeva?
Ma che umanità di merda!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Lun 20 Ago 2018 - 0:23

.

Sven hai letto le postate sopra? Da vecchio soldato ordinario che ne pensi?

... pensare non serve e l'ho rinunciato da decenni, è un esercizio inutile che rallenta fino all'annullamento dell'azione ...

Cominciamo bene.

... i due foreman hanno soltanto scritto, un'azione semplice come respirare, se l'avessero "pensato" e ripensato, esattamente come coloro che non scrivono sul forum, non avrebbero espresso non quanto pensavano ma l'idea singola, perchè sono le idee che spostano le montagne e cambiano i tempi ...

Sono forse tempi duri, è questo che alludi? Tempi di cambiamenti e se il tempo porta via con se quanto ti circonda hai paura nel nuovo?

... Nataniele ha tirato in gioco i prosciutti adulterati, pompati, con un marchio sopra a carni importate dalla Germania, Danimarca, Olanda e Romania, perchè gli allevamenti italiani inquinavano il territorio e le falde acquifere con milioni e milioni di pisciate suine. Bastò decolizzare la produzione all'estero, mercato libero, globalizzazione, accondiscendenza politica, intrallazzi, finanziamenti in nero, e se alle bocche arrivano carni d'allevamenti forzati i fessi chiedono il marchio rinomato. Barilla investe i proventi nel commercio delle armi, la sua pasta è migliore delle farine altrui. I controlli in italia sono a loro volta controllati dai controllori amministrativi sotto il controllo politico. E' il Sistema Ponzi, piramidi senza cuspidi per impedire di arrivare ai mandanti ...

Sharky fa eco alle totenkompf, ma chi erano?

... reparti arruolati a forza reclutati su ogni fronte di ogni nazione invasa, o mettevi la divisa germanica con il teschio ghignante o finivi di fronte al plotone d'esecuzione. Si entrava nei battaglioni fantasma destinati alle prime linee, ti facevano cucire una grande X gialla sulla schiena per facilitare il fuoco delle mitragliatrici e se facevi in passo indietro le seghe di Hitler  falciavano gli eroi del Terzo Reich come grano maturo per il Valhalla ... il teschio ghignante è il simbolo dell'immortalità ... la morte cessa la sua paura ...

Quindi siamo dentro un tempo difficile, insicuro e incerto?

... la gente s'incattivisce, sfiduciata com'è, diventa aggressiva, specie se attraversi un ponte che va giù sotto le ruote, si incazza, pure se nel dubbio mette in bocca prosciutto rumeno che potrebbe essere persino migliore del prosciutto danese se fosse chiara la sua provenienza. Ho smesso di acquistare la carne polacca, anche quella argentina. Gli spaghetti Barilla non li voglio. Non sono incazzato, sono realista. L'Italia si sfascia materialmente invecchiando in tutti i sensi, ha sempre piovuto e le condizioni climatiche non sono una novità, come dovrebbe essere doveroso viaggiare su mezzi pubblici decorosi e a prova di malintenzionati, uscire di casa senza temere aggressioni, possedere la legge che tutela l'intrusione in casa propria (senza un Mattarella incartapecorito che parla di Far West) o dove ascoltare logorroiche opposizioni politiche insorgere contro chi sono stati eletti in democrazia, e che piacciono o no stanno lì con la seria intenzione di proseguire "insieme" con l'obiettivo comune di prendersi uno la destra e l'altro sbarbatello la sinistra, così l'italiano avrà finalmente due partiti, e non più migliaia di parassiti ininfluenti mangiasoldi ...

Sotto un certo aspetto, per chi sanno leggere le stelle, l'Era dell'Acquario è la grande rasettatrice che regola il pianeta, in barba all'uomo che si crede il dominatore assoluto, dov'è solo di passaggio e nient'altro. Certo esiste la vanità, lo smodato desiderio di accentrazione che conduce un ingegnere a progettare un ponte notevole, ammirato persino all'estero, che chiede un sacrificio umano nel tempo come qualsiasi opera edificata. Gli antichi costruttori seppellivano gli schiavi nelle mura per donare i sacrificati agli dei, che poi erano rituali per l'equilibrio. Ho ascoltato un idiota paragonare la resistenza dei ponti romani con le costruzioni moderne. Ne ho dedotto l'angolo in discesa netta dell'aberrazione giornaliera che passano gli  organi d'informazione. Quindi, che nessuno provi meraviglia per l'imponderabile che andrà manifestarsi sull'intero pianeta, il clima è un lento ma costante avviso, le nazione con le grandi potenze sono in fibrillazione, l'economia mondiale si scontra con nuove valute che intendono dominare i più importanti mercati, i prosciutti adulterati e i ponti stanchi, che cosa sono se non paure in cui l'individuo "pensatore" bersagliato e indebolito sempre di più nella beota speranza di un tempo immoto, in cui non vorrebbe persino invecchiare, senza capire che si trova sulla soglie se non già dentro il terrore.

Cazzo Sven. Come al solito se non leggo almeno una seconda volta non ho capito si e no neanche la metà!

... e bravo. Ora ti spiego ...............

La differenza che esiste tra il sapere e il credere di sapere è minima, ma costituisce un barato incolmabile a livello mentale, poiché è l'espressione della stupidità dell'individuo.
Per cui, quando si pensa o si crede di sapere, sarebbe meglio avere il buonsenso di tacere.
Purtroppo, chi crede di sapere, ben difficilmente tace, perché essendo stupido, non ha buonsenso.


.sapersi prendere in giro è fondamentale. L'idiota non sa prendersi in giro.


.


Ultima modifica di Sven Hassel il Lun 20 Ago 2018 - 18:41, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
sharky63

avatar

Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Lun 20 Ago 2018 - 13:38

I ponti dei Romani stanno su perché chi li ha costruiti era convinto di vivere per l'eternità, come stato, come cittadino, come idea.
Poi se dovessero sopportare i milioni di veicoli del viadotto di Genova probabilmente verrebbero giù anche loro.
Non è il ponte in quanto tale è l'idea che ci sta dietro che lo rende eterno. Poi bastano due dementi con del tritolo in mano ad appianare secoli, millenni di storia.
Chiedere in Siria per chiarimenti...
Palmira....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 21 Ago 2018 - 12:23

.

Sven io non vorrei seguire il forum ma ci ricasco e leggo quel che scivi .....................

Le dodici fatiche di Ercole Salvini.

Respingere l'Aquarius, la Proactiva, la Sea Watch, la SOS Mediterranee, la Sea-eye, la Mission Lifeline, il Leone di Nemea, l'Idra di Lerna e il cinghiale di Erimanto.

Reintrodurre la leva militare obbligatoria in un Paese in cui il termine ‘obbligatorio' dovrebbe a sua volta essere prima reintrodotto.

Censire i Rom, però stando bene attento a non usare il termine censimento e senza farsi vedere da Unione Europea, ONU e TAR del Lazio.

Abolire il genitore 1 e il genitore 2, tornare a mamma e papà. Al limite introdurre il concetto di ‘genitore 3' se veramente c'è di mezzo l'idraulico.

Combattere contemporaneamente sia contro i NO Vax che Piero Angela dichiarandosi "assolutamente a favore dell'importante strumento di prevenzione rappresentato dai vaccini" ma al tempo stesso provare a toglierne qualcuno classificandolo inutile se non dannoso.

Introdurre l'Idra Flat Tax a quatto teste e due aliquote.

Confermare la volontà di revocare le sanzioni alla Russia ma solo la volontà mi raccomando, perché sì una cosa è la campagna elettorale, una cosa è quando ti arriva il ‘man in black' che ti racconta quella storia di JFK e tu hai capito dove vuole arrivare.

Auspicare "l'Europa dei popoli e del lavoro contro l'Europa delle élite e della finanza" dato che tanto questo è il massimo cui il sovranismo moderno può ambire.

Querelare e portare a processo per diffamazione Saviano, il mitologico tuttologo scortato dell'attico.

Riuscire a dimostrare alle menti più istruite del Paese che voler fermare l'immigrazione irregolare non vuol dire necessariamente essere razzisti, fascisti e adulatori di Satana.

Premiare la capotreno arrabbiata durante un radical-chic pride organizzato da Open Society Foundation.

Riuscire a dire qualcosa di leghista sull'Euro una volta insediatosi al Governo di un Paese che appunto ha l'Euro come moneta.


... e ne parlo al fresco in vacanza con amici discutendo la condizione del Paese e trovo mio malgrado in bocca le parole che scrivi. Sei un tarlo che s'infila nelle teste scavando passaggi difficili da controllare, non so se mi sono spiegato ma conto sulla tua pazienza per capire il prossimo ... (bla bla bla) ... le dodici fatiche di Salvini, che gli permettono di fare a meno deli'incubo Berlusconi, lo ripagheranno quando la destra lo voterà come leader, questo figuro taurino ha nella mente un solo obiettivo, quello di cambiare l'ordine politico italiano e con il suo degno compare comunista, se tengono stretto il patto a due l'Italia si troverà l'elettorato con due partiti politici e il resto talmente estromesso dai giochini personali da non risultare neppure periferico. Che dirti, facile non sei e ancora non ho capito da che parte stai, però a ben capirti sei uno che spacca. Sempre in gamba vecchio del lago.

....................

Per il vecchio niente da dire, le sviolinate fanno anche piacere, da che parte sto lo chiedi a uno che ha sempre dato il voto ai politici sbagliati, personalmente sono favorevole sull'innovazione e aborro i conservatorismi mummificati in cui si mossero marinai dalle promesse facili, e poi, se vuoi del rinnovamento, della pulizia in magazzino o in soffitta la prima operazione importante è lo sgombero del ciarpame ammucchiato. Non ti sembra?

... a me il nuovo che avanza non mi spaventa, qualunque sia!

Buone vacanze in corso cheers cheers cheers

.attentoallavacasustrada.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
sharky63

avatar

Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 21 Ago 2018 - 13:48

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Ozi estivi nel nord della Puglia...
Stanotte a casa hanno "ballato" un po'...
In questo momento è fondamentale ripulire il letamaio, ora che una parte della magistratura è pentastellata ed i pochi conservatori puliti sopravvissuti potrebbero anche riuscirci.
Ma se non spezzano i gangli di questo cancro burocratico assassino fallimentare non hanno futuro. Come diceva un mio capo questo è il momento di tenersi uniti al centro della barca altrimenti il gorgo ti ribalta in un mare di merda.
Ci sarà tempo per le cose importanti ma meno vitali, ora si deve portare a casa il culo.
Perdonate i francesismi ma ogni tanto ci vogliono parole grondanti grettezza per descrivere adeguatamente la situazione.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 21 Ago 2018 - 13:59

.

... tranquillo vacanziero, lo Sven apprezza lo spuntino e il francesimo puro, in culo alle forme bigotte con le puzze sotto i nasi ...

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
sharky63

avatar

Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 21 Ago 2018 - 14:20

La fatica di Salvini?
Sopportare di Maio
La fatica di Di Maio?
Sopportare Salvini.
Chiaro che è una congiuntura astrale veramente straordinaria quella che porta due visioni così diverse del mondo ad allearsi.
Speriamo che sappiano tener duro fino alla fine del lavoro di pulizia, evitando i campi minati, consapevoli che i rispettivi serbatoi elettorali mai convergeranno e quindi senza tentazioni di scavalcarsi.
Non c'è spazio vitale da conquistare in casa dell'altro, anzi!
M5S ha larghi territori nella sinistra proletaria (il proletariato del giorno d'oggi, diverso da quello di 100 anni fa ma spinto dalle stesse richieste di socialismo reale che in Italia si era costruito fra gli anni 60e 70, oggi lo chiamano welfare...).
Salvini deve radunare attorno a se gli ultimi fedeli del cavaliere in attesa della sua completa dipartita terrena. Il fianco destro glielo protegge la Meloni, che tornerà fedele alleata quando i tempi saranno maturi.
Si sta ricostruendo il bipolarismo.
Un bene?
Un male?
In natura una legge cosmica, finché una nuova fisica non scardinerà questo concetti ormai vetusti.
Il che vorrebbe dire ammettere il primo motore immobile Aristotelico.
E mio figlio che mi chiede cosa è servito studiare filosofia...
Lo capirai, se avrai tempo lo capirai..
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 21 Ago 2018 - 14:54

.

........ i filosofi hanno prolungato l'agonia della specie umana ........

La pillola la procreazione indesiderata.

... la fede in dio la perdita nella propria fiducia.

La donna persiste nell'essere desiderata.

....... direi che sul cammin di nostra vita, di selve oscure se ne incontrano ..............

.ps. la fatica di Conte è supportarli tutti e due. La nostra è quella di aspettare ............................................................................................................................................................................. geek

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 22 Ago 2018 - 22:58

.

.............. e questa è veramente molto sottile da capire, o meglio, comprendere

E se vi dicessero che Adriano Celentano ha in programma un concerto in Georgia a Tbilisi a marzo del prossimo anno?
Direste che no, non è possibile. Adriano non ama viaggiare, non lascia l'Italia, non prende l'aereo. Se proprio a ottant'anni volesse iniziare a fare concerti all'estero, con tutto il rispetto, ma perchè iniziare con Tbilisi? Infatti anche la redazione della Georgia ha mangiato la foglia e sa già che non è possibile ma vuole conferme. Sì ma non ci va, la risposta tanto la sappiamo già — la risposta è no, mai, non esiste, non ci pensate, è impossibile, scordatevelo. Adriano Celentano non terrà mai alcun concerto a Tiblisi, punto! Però ci sono migliaia di estimatori pronti a togliersi il khachapuri di bocca pur di comprarsi il biglietto, qualcosa bisognerà pur fare. Una risposta ufficiale eviterebbe tante delusioni. C'è proprio l'annuncio, è apparso su tutti i giornali del Caucaso, chissà quanti rischiano di cascarci. Andiamo a controllare meglio.

Sì, c'è scritto proprio che dal 28 agosto sono aperte le vendite dei biglietti e che il prossimo marzo il nostro molleggiato sarà in Georgia per un concerto accompagnato dall'orchestra sinfonica georgiana. Però leggendo nel corpo degli articoli vediamo anche che il manager della compagnia che organizza (organizzerebbe) lo spettacolo, aggiunge: "L'accordo in mano ce lo abbiamo però sapete com'è, Celentano il prossimo gennaio compirà 81 anni, molto dipenderà anche dalle sue condizioni fisiche se si sentirà in grado di rispettare l'impegno… sappiamo anche che non vola e che non ama lasciare l'Italia per cui ci sono ancora una serie di incognite". Insomma, dai, chiaro lo schema — il 28 agosto iniziano le vendite dei biglietti, tu intanto lo compri, poi sai com'è… Ma la cosa bella è che funziona. I biglietti li vendono, li vendono. In tutta l'ex Unione Sovietica Adriano Celentano è considerato una figura mistica tipo una via di mezzo tra Gesù Cristo e il Siddhārtha Gautama. Non potete capire. Proviamo però a spiegarlo lo stesso. Con la scienza.

Conoscete la teoria del multiverso? In fisica il multiverso è un'ipotesi che postula l'esistenza di universi coesistenti fuori del nostro spazio tempo. Insomma la teoria delle dimensioni parallele, quella di Stephen Hawking. Ecco, Adriano Celentano è la dimostrazione scientifica che il multiverso esiste. Cioè esiste un universo parallelo nel quale Adriano ha sempre trent'anni, balla e canta d'un fiato Prisencolinensinainciusol, va in giro in tutto il mondo a fare concerti e regala a tutti i popoli di quel mondo parallelo gioia e felicità. Esiste, se ci credi esiste. Ma qui nei romantici Paesi ex URSS, Russia soprattutto, esiste un mondo parallelo nel quale non solo il molleggiato ma l'Italia tutta ne fa parte. E' un mondo in cui da noi c'è sempre il sole, gli uomini sono tutti belli, simpatici, allegri, qualche volta fanno un po' gli scemi come Adriano e le donne sono tutte come Claudia Mori. Un posto in cui si mangiano gli spaghetti in riva al mare, si beve brunello prima di andare a dormire e si fa sempre all'amore. Tu a questa gente gli puoi fare le sanzioni, puoi scrivere sui giornali quello che ti pare, li puoi insultare, non importa. Non c'è nulla che tu possa fare per privarli di quel mondo parallelo. L'Italia è una proiezione interiore di bellezza, armonia, sentimento. Qualcosa che non te ne frega niente se non esiste sul serio in questo mondo, perchè tanto esiste in quello parallelo tutto tuo che non ti porterà via mai nessuno. Ne hai bisogno, ci devi credere e ci credi.

Insomma alla fine ci convincono e per gli amici e colleghi georgiani telefoniamo e scriviamo al Clan Celentano tutta la settimana. D'altra parte il rischio che i furbacchioni di questo mondo cinico si approfittino degli ingenui di quel mondo romantico è molto concreto. Certo sarà difficile avere risposte, sotto ferragosto… E invece alla fine ci rispondono, prima la segreteria del Clan, infine per iscritto:

"…smentiamo categoricamente che Adriano Celentano stia preparando concerti in Russia e/o in altri paesi del mondo! Purtroppo esistono furfanti che agiscono in maniera truffaldina, ma noi non abbiamo nessun tipo di rapporto con costoro o con chiunque altro si spacci quale organizzatore di concerti del signor Adriano Celentano in quanto in tal caso esclusivamente il Clan Celentano sarebbe legittimato ad organizzarli… Vi ringraziamo per le gentili parole espresse nei nostri confronti. Un caro saluto a tutto il popolo russo."

Claudia Mori ci ha risposto!  Allora è vero, hanno ragione loro… vedi che il multiverso esiste!

………………………………

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 23 Ago 2018 - 14:11

.

Che c'è Sven mi sembri incazzato.

... da incazzato non mi metterei sulla tastiera.

Allora che cosa c'è?

............. ho seguito la vicenda della Ubaldo Diciotti aspettando almeno le chiarezze sul caso incominciando magari sull'imbarco in Libia dei 177 individui "pilotati" e fra questi ben (29 minori senza genitori) reclutati certamente a forza e mi sono chiesto perchè nessuno li interroga sulla mancanza dei genitori. Visto che sono propenso all'azione e ben poco a pensate logorroicamente inutili, la domanda sarebbe palesemente: ma gli imbarchi sapientemente orchestrati in cui non possono mancare gli strappalacrime minorenni, donne in gravidanza, presunti schiavi presi a legnate, infiltrati ISIS, delinquenti in fuga, avventurieri assassini dall'ascia facile, e alcuni decessi con un forte richiamo sull'opinione pubblica. Questa assopita e condizionata da rumori politici sostenuti da improponibili individui dove in altre nazioni sarebbero messi alla gogna, mentre, in Italia sono ascoltati "beotamente" da buonisti infarciti dalla fasulla carità cristiana ignorando di adorare un dio ebreo, mi chiedo: Adesso, che avete votato una prossima sinistra moderata e una destra centralizzata, dove finalmente in Italia una testa di cazzo ci mette la faccia (come da un pezzo nessuno l'ha fatto) la  metà rincoglionita italiana tentenna, si dibatte, ascolta e peggio "pensa" che Salvini faccia propaganda elettorale?

Spiega Sven, se no mi perdo.

... questo energumeno che afferma d'essere un giornalista in aspettativa, messo al governo come ministro degli interni, fin dove l'altro ieri c'era un certo inutile Alfano, blocca la Diciotti in porto (e dove se non in alto mare dov'è stata per giorni) non sappia che in Libia il braccio di ferro con l'Europa parte da gommoni stracarichi che si inoltrano  nelle acque territoriali per pochissime miglia per essere intercettati fino a poco tempo fa dalle ONG pirata? Il testone crapone insiste nel gioco duro e la metà dell'italiaca incoerenza lo giudica un "sequestratore" d'innocenti profughi? Maporcaputtanatroiachecazzovoleteoltrelaportadicasavostra, una torma d'infanzia allo sbaraglio, senza genitori a fare la fine ignota di migliaia di ragazzini sbarcati sui quali si sono perse le tracce e nessuna ha aperto una richiesta parlamentare? Vi schifate se pisciano nelle piazze, cagando pubblicamente, completamente incapaci di trovare un'occupazione, stravaccati bivaccando nutriti e rispettati da leggi che loro neppure conoscono, mangiano e bevono meglio delle migliaia di pensionati che tirano il fine mese con 500 euro. Vogliamo concedere al populista crapone che ci mette la faccia di esercitare in Italia dopo 70 anni e passa, la fermezza di tirare fuori dalla cancrena dell'immobilismo almeno le generazioni che l'hanno votato?

Sven sei un leghista?

... mai parteggiato per nessuno e sempre votato per chi hanno affossato la nazione. Sono per natura un realista e difficilmente riescono a mettermi i paraocchi. Non mi piace Salvini come può non piacere a nessuno un Benito o un Adolfo ei furono. Però, l'Italia non esce dalla merda spolverando borotalco, spargendo deodoranti dai pulpiti delle opposizioni e dagli interessi berlusconiani, ascoltando i Mattarella e le entrate in campo di francischiello che perdona i pedofili vergognosamente ignorati dentro la sua chiesa. Vogliamo capire che si raccoglie la merda di cane per avere il piano calpestabile pulito non si deve esitare nel riconoscere nella politica le facce di merda attaccate a uno stipendio immeritato che sborsiamo a fatica?

Cazzo Sven, hai scritto sopra che non ti sentivi incazzato.

... scolta! Uno incazzato non scrive, non ci credi? Fa incazzare un tipo e poi chiedi quanto fa 15 meno 7? La risposta certa sara: un vaffanculo.

lol!

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Gio 23 Ago 2018 - 17:26, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
sharky63

avatar

Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 23 Ago 2018 - 14:53

Chiara come il sole la provocazione orchestrata anche per spostare l'attenzione delle merde come le autostrade Benetton, gli immigrati caporalati, e la gente che crepa perché dei dementi la portano in gita nel greto di un torrente in piena stagione delle piogge.
Aspettatiamoci attacchi chimici dei siriani sui poveri tagliagole dell'ISIS, gente che andrebbe trattata come il buon conte Dracul sapeva fare..
USA, UK e FRANCIA hanno già lanciato le necessarie minacce.
Vogliono vedere di nuovo all'opera la contraerea siriano/russa tirargli giù l'80% dei missili giusto per non fargli fare figure di merda intercettandoli tutti.
I cinesi sbarcano in Siria per sterminare gli Uiguri e non riportarsi a casa un problema.
Aprono una base navale a Gibuti e colonizzano l'Africa a suon di prestiti ed infrastrutture.
Gli Anglosassoni/Francesi Mericani sionisti non hanno più dignità, nudi come vermi ballano col belin al vento credendo di essere vestiti da Gucci.
Le maledizioni dei padri ricadranno sui figli dice la teologia ebraica: e presto accadrà.
Come in cielo così in terra
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 23 Ago 2018 - 18:18

.

Per esplorare le gole mi sono rivolto a Raganello Canyoning Explorer (Roberto De Marco tel. 347 17 69) che propone uscite anche in notturna. In alternativa puoi prenotare un’escursione con:

Avventurieri del Sud ([Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] – tel. 329 65 57 – 328 91 51)
Sibari Avventura ([Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] – tel. 338 31 47)
Pro Loco di Civita ([Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] – tel. 339 26 11)
Per quanto riguarda l’attrezzatura devi portare con te scarponi da trekking o in alternativa scarpe da ginnastica, costume da bagno e un cambio completo comprensivo di scarpe.
Caschetto, muta ed altri accessori di sicurezza sono forniti dall’organizzatore.

INFORMAZIONI PRATICHE SULLE GOLE DEL RAGANELLO
Lunghezza: circa 3 km
Durata stimata: 3-4 ore
Difficoltà: medio-alta
Periodo ideale: giugno-ottobre
Costo: 40 euro circa incluso servizio fotografico

........ è così che funziona la libera iniziativa in Italia seguita dallo scarica barile? Guide che guidano centinaia di escursionisti "persino con minorenni" per niente, senza ricavarne profitto? In Calabria nessuno è fesso!

.stordito è l'italiano che ingoia la notizia senza approfondire i fatti.

....................................

... sul caporalato che sfrutta da decenni immigrati, la mafia ha il benestare politico.

Fava ha visitato la Ubaldo Diciotti con a bordo 177 individui di colore descrivendo il caso di una ragazza che si è prostituita per pagare l'imbarco con 8.000 euro ... ma questo saccente, a parte fatti due conti 177 imbarcati per ottomila euro l'uno esce una cifra che dovrebbe fare riflettere sul fermo traffico schiavi scelti per richiamare l'opinione pubblica (buonista) vedi ONG e passo oltre sulle altre schierate sui moli in attesa che costano miliardi alle casse dello Stato. Sempre il Fava che parla di persone sequestrate, ha la minima idea di avere agevolato la delinquenza libica portando lo sbarco? 177 in più, dopo le migliaia sbarcati, all'Italia e alla stessa Europa, non fanno nessuna differenza per un tontolone impiccione anch'esso in cerca di visibilità politica.

Claudio Fava è il presidente della Commissione antimafia in Sicilia, sinistroide da sempre. Nelle liste regionali, nazionali, europee, dal 1991 non ha mai saltato un turno. Martina ha alzato il telefono e il siciliano ha obbedito agli ordini di squadra.

.minkia ma il PD ha capito d'essere finito con Renzi??

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 23 Ago 2018 - 22:40

.

Carissimo Sven confesso che la postata su Celentano non l'ho capita, eppure mi sono applicato leggendo tre volte il testo.

... Celentano non c'entra nulla. L'Allegoria spiega come la manipolazione possa arrivare prepotentemente sul pubblico ottusamente all'oscuro d'essere costantemente ogni giorno, e da anni in continuazione bombardato da non capire il falso dalla verità ...

Ognuno si sente intelligente sul "sentito dire" citando libri, personaggi, parteggiando per quella o altra corrente, seguendo ininfluenti trasmissioni dove i convocati sono scelti per dare al pubblico quanto lo spettatore desidera. Basta una sola trasmissione per comprendere che parla di tutto meno di fatti concreti.

... ti rammento la massima di Andreotti, abilissimo manipolatore a danno sulle masse: la notizia di primo mattino dev'essere riportata al contrario a mezzogiorno per non essere capita sul telegiornale della sera ...

Vuoi la lista delle verità oscurate? Pearl Harbor. Assassinio di JFK e di Merilyn Monroe. L'11 settembre. Il presidente dell'ENI Enrico Mattei. Papa Luciani. L'aereo di Ustica. L'assassinio di Aldo Moro. I mandanti (non gli esecutori) dell'assassinio Falcone-Borsellino. Giulio Regeni. Emanuela Orlandi.

... in settant'anni hanno insegnato all'italiota ad assolvere il crimine per non condannarlo ...

Cuntent? E per questa risposta mi devi un'altra birretta. Ciau nèe.

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nataniele



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 28.06.18
Età : 65
Località (indirizzo completo) : via castellit

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Dom 26 Ago 2018 - 11:10

BUFFA IL VENTO. Quando buffa non mi frega un bel niente di nulla e di nessuno. Stanotte non ho chiuso occhio e mi sono messo a pensare, cosa strana visto che di solito non lo faccio in quanto ritengo , visto che ho una certa eta' di aver gia' cercato in qualche modo di dare e di capire quello che mi succede intorno senza giungere a una conclusione. Sara' forse che sono duro di conprendonio, che non capisco i nostri cervelloni della politica che parlano, parlano………..e non mollano il cadreghino che hanno attaccato sulla loro faccia ( visto che hanno la faccia al posto del c.... ) che esprimono concetti che non hanno né capo né coda e quindi ho deciso di concedermi un periodo di distacco da tutto quello che mi succede attorno. voglio godermi i miei amici ( e tu Sven lo sei, anche se dici di non averne ), i miei cagnolini, la vista che ho guardando il paese dall'alto, perché sei vai giu' e un paese mortuorio. Una birretta e' sempre pronta per chi vuole venire a trovarmi. CEREA. Nataniele. ….....…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..come ANDRA' A FINIRE LA QUESTIONE DEL PONTE DI GENOVA O DEL TORRENTE?????????????????? COME AL SOLITO ANDRA' .................................... SPERIAMO CHE SUCCEDA QUALCOSA ALTRIMENTI FACCIAMO SEMPRE LA FIGURA DI................................... CIAO ALLA PROSSIMA.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Dom 26 Ago 2018 - 14:39

.

Caro Nataniele, l'amico parla dal cuore, e il conoscente dalla testa.

... durante l'esistenza si considerano tutte amiche le persone attorno fin che le delusioni ti insegnano che l'amicizia è una musica deliziosa e non rulli di tamburi, così comprendi la vita come un fiore in crescita ancora non sbocciato da conservare al riparo come un tesoro ...

Sono nato capendo troppo in fretta che il fiume della vita andava preso nuotando nella sua corsa e non lottando contro corrente, lasciando ad altri il merito di diventare quello che pensano d'essere.

... l'amico lo incontri quando ti accoglie senza cerimonie, o come lo ascolti al telefono dopo anni di silenzio e ti pare ieri ...

Il cuore parla e lo ascolti dentro, conoscere il prossimo usando la testa rende prudenti, a volte diffidenti, in un mondo difficile dove ogni cosa ha un suo risvolto sorprendente.

... tu sai ascoltare il vento, meditare sul presente, considerare inutile giungere alle conclusioni, ai scelto di vivere con i tuoi cari di fronte allo scenario naturale offerto gratuitamente dalla natura (spettacolo privilegiato) che da solo entusiasma lo spirito esistenziale ...

Credo che la felicità si trova in quanto si ha.

Buona domenica d'agosto Nataniele, birretta e chiacchiere sono sempre condivisibili tra amicizie.

lol!

.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Dom 26 Ago 2018 - 15:06

.

... sarà che non ci capisco un accidenti, ma la mia opinione la dico ugualmente sulla nave U. Diciotti usata come richiamo internazionale dal ministro degli interni con l'unico scopo di preservare gli sbarchi a danno totalmente italiano (ma ci guardiamo attorno chi accogliamo? O fingiamo d'abitare il paese del bengodi?) mettendo in chiaro la posizione europea di estraniarsi sull'esito migratorio ...

La sinistra del PD agonizzante e smembrata dalle lotte intestine ha aizzato la magistratura siciliana per aprire un caso volto soltanto per depistare l'operato del governo vincente, votato da coloro che il cambiamento lo aspettano da decenni e conoscono molto bene le meschinità politiche orchestrate per riprendersi le sedie perse.

...... anche l'ultimo del cretini ha compreso che da anni si sono riempite le città di nulla facenti che costano (cinque miliardi ogni anno) senza rendere un euro a chi li ospitano. Io ringrazierei Salvini che per la prima volta ha ottenuto dalla chiesa il contributo ufficiale di farsi carico d'immigrati. Meglio un Salvini indagato di una sinistra sbriciolata che sputa veleno a danno di un'Italia "provata" con persone che dalle amministrazioni si aspettano fatti e non risse scioccamente legalizzate .......

.perchè i degni sostenitori politici della sinistra PD siciliana non si tengono (TUTTI) gli extracomunitari che sbarcheranno?

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
sharky63

avatar

Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Dom 26 Ago 2018 - 17:30

Mmhhhh qualcuno anche per il Vaticano, al massimo se li sodomizzano, e un paio di milioni a casa Merkel (indirizzo sulle pagine gialle).
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 29 Ago 2018 - 9:27

.
Alla fine, il nostro sovranista ministro ha dovuto cedere! È un vero peccato ma, oggettivamente, non c’erano più altre vie d’uscita.

Dopo il comportamento ipocrita e vergognoso degli altri Paesi europei, lo sciacallaggio squallido delle nostre sinistre, la stupidità masochista di alcuni fanatici che chiedevano di "poter abbracciare" quei clandestini e il protagonismo di un magistrato forse in cerca di pubblicità personale (e magari di una futura candidatura) anche il duro (e coerente) Salvini è stato obbligato a dare le autorizzazioni allo sbarco. La soluzione è solo un triste tentativo di salvare la faccia, ma tutti sappiamo trattarsi di una semplice foglia di fico. Venti nuovi parassiti saranno accolti dall'Albania e altri venti dall'Irlanda (sempre che ciò avvenga realmente) e tutti gli altri andranno nelle parrocchie. Italiane naturalmente, e quindi sempre e comunque a carico nostro per ospedali, pubblici servizi e libertà di circolare nelle nostre città.

Delle varie Boldrini di turno e dei pelosi "buoni di cuore" che parlano sempre di "accoglienza" (purché' non nelle loro case) è inutile parlare, tanto sono gli stessi che conosciamo da tempo e che sono sempre "contro" ma primi a non volere siano toccati i loro interessi personali.

Del magistrato possiamo solo dire che non è il primo di quella professione che, probabilmente, aveva poco lavoro per indagini su latrocini, stupri, omicidi, truffe, altri reati a piacere e pur doveva, visto che l'azione penale è per lui un obbligo, riempire il proprio tempo. Farlo verso un ministro, dopo aver adeguatamente informato la stampa e dosato i tempi della sua azione in modo da occupare i giornali per più giorni, era una buona soluzione: la notorietà era garantita, il tema era tale da suscitare il consenso di tutti i "buoni" e… per il futuro si vedrà.

Quanti decreti di espulsione sono stati redatti e sono rimasti lettera morta? Praticamente tutti, salvo le briciole. I pochissimi che se ne sono andati lo hanno fatto dopo aver ricevuto qualche migliaio di euro per invogliarli e molti di loro ritorneranno ancora tra non molto, tanto qui possono fare ciò che vogliono. Gli ospedali sono gratuiti per tutti loro e nemmeno sanno cosa siano i ticket. Mangiare bere e dormire sono garantiti. Se qualcuno, i più volenterosi, desidera guadagnare qualcosa di extra c'è un sacco di lavoro nero disponibile (anche se sottopagato, con la gioia dei loro sfruttatori). Chi invece non vuole farsi sfruttare, può scegliere a quale traffico dedicarsi tra lo spaccio di droghe, lo sfruttamento della prostituzione e i furti. In larga misura si diffonde in fenomeno razziale, l’insicurezza sociale oppressa da presenze imposte che destabilizzano aree abitate, inevitabili stupri in crescita, la presso che totale scomparsa dei minori di colore, l’inosservanza delle elementari leggi e doveri nel paese ospite, la pretesa assistita di protestare se l’alloggio, il cibo, se manca sky e iPhone, l’uso gratuito sui mezzi pubblici, etc. Ma stiamo prendendoci in giro? Questi sarebbero i maltrattati trattenuti nei lager libici che un’informazione scenografica diffonde per allocchi buonisti da impietosire? Dopo mesi di stenti e legnate appena sbarcati il primo pensiero è vestire capi firmati, usare cellulari, molestare e stuprare donne, spacciare droghe, riunirsi in clan ghettizzando alloggi impenetrabili per le forze di polizia? Ne conosco occupati nel lavoro, con famiglie al seguito, integrati e rispettosi, ma di questi non se ne parla perché sono mosche bianche.

.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 30 Ago 2018 - 18:47

.

.. questo è una testa di cazzo cattivissimo, inguardabile, brutto da denunciare

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

........ questi esuli sono stati detenuti, torturati, poveri e denutriti, malati di scabbia tubercolotici e come passatempo "prostituti" a pagamento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... somali cattolici cristiani in solenne pacifica preghiera

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

....... continuiamo a prenderci in giro ascoltando chi ci prendono per cretini

... questi lavorano 24 ore su 24

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

E il primo che mi prende per razzista gli ricordo che sono realista!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

............ osservate con attenzione: reflex, cellulare e selfi, più che decentemente vestiti, 35 auro al giorno, vitto alloggio assicurato, hanno un sindacato e avvocati pronti alla difesa, la chiesa e politici dalla loro parte, nessuno li desidera ma questo lo sanno prima di partire, sono attori provetti nell'immedesimarsi nei ruoli strappalacrime, spendono migliaia di euro per attraversare il Mediterraneo e una volta sbarcati costano 5 miliardi di ero all'anno, che paghiamo noi ...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

.qualcuno potrebbe obiettare e chiedersi? Ma questo una volta parlava di modellismo. E questo che cosa è?

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Sab 1 Set 2018 - 14:44

Comunismo.

… una volta c’era il comunismo, non l’ho mai capito, parlava di fratellanza associativa, di diritti umani, lotta contro il capitalismo, falce e martello d’ispirazione sovietica, scioperi e manifestazioni di piazza, “ a da venì baffone” si intendeva Stalin. Visionari rappresentati da altrettanti opportunismi politici che davano alle masse quel che chiedevano promettendo per decenni (stando alle opposizioni) la posizione preferita per accusare d’incapacità qualunque governo nazionale …

Poi il soviet capitolò! Quel sogno che ispirò il Mein Campf hitleriano di Karl Marx il Capitale, pubblicato nel 1867, aveva fallito in una Unione Sovietica proletaria. L’incredibile sogno di libertà comune si infranse agonizzante nel 1917 lasciando il campo al delirio castrista, ai rossi italiani in odore del Che, per arrivare alla Russia di Vladimir Putin nel 1992. Svolta fondamentale che il comunismo italiano neppure ha percepito come l’affossamento tombale di una politica defunta con l’Unione Sovietica dove la sinistra italiana ha continuato a sostenere.

… per chi non capisce l’assurdità di pretendere che le masse si coalizzino in un progetto comunitario, porto l’attenzione sulla “globalizzazione” o per i disattenti sulla moneta unica. Per i più ottusi posso ricorrere alla prima affermazione detta da un trizio 2000 anni fa (siamo tutti fratelli) lui era un giudeo e altri palestinesi, due nazioni in guerra da settant’anni. Seguendo le balle bibliche Caino ammazzò il fratello. Se c’è una verità lampante accordata dai più, è che siamo unici persino come gemelli, individualisti fino al midollo, avidi come bestie affamate e pronti a scannarci per il potere. La sinistra italiana imperterrita finalmente trova il campo libero …

Bene, quella sinistra lì, che andando oltre il proprio provincialismo avrebbe potuto approfittare di praterie elettorali illimitate allo scadere del “Berlusconismo” a destra, è finita invece di fatto per suicidarsi da sola lottizzando la nazione per spartire i ricchi profitti di poteri economici.
Perchè? Che senso aveva imborghesirsi così proprio mentre il resto del popolo tendeva invece a "riproletarizzarsi"? Un bacino elettorale gigantesco regalato ad avversari politici venuti dal nulla, senza esperienza, senza mezzi di informazione alle spalle, senza lobby, coperture, senza niente di niente se non la capacità di dire quelle quattro cose in croce che si aspettava il popolo decretava i successi leghisti.
"Dite qualcosa di sinistra", implorava anche Nanni Moretti, ma no, niente, loro non le hanno volute dire. Hanno sempre provato ad educare dall'alto invece che farsi edurre ed indirizzare. Hanno preferito perdere gli elettori storici e ridursi ad un circolo chiccoso per pochi eletti, escludersi ed emarginarsi da soli per il narciso gusto di sentirsi geni e incompresi, forse. Oppure, è mancata proprio la capacità di capire che quella immodestia sarebbe costata cara e con loro si sono trascinati dietro anche tutta la stampa nazionale che li sostiene, finita anch'essa col perdere ogni giorno lettori che cercano disperatamente qualcosa di vero da leggere e non lo trovano più.
Oppure quel popolo c'è ancora. Quel popolo nostalgico rimasto di sinistra per come si intendeva la sinistra una volta, ancora da qualche parte esiste. Il fatto che non si senta più rappresentato non significa che sia sparito. È la sinistra che ha collassato, in tutte le sue forme, sia quella ... la “gente” ha votato in massa, al motto onesta e legalità, i Cinque Stelle, compresa tutta quella gente che ha forti dubbi sul neoliberismo, sul mondialismo, sulle buone intenzioni dell'Alleanza Atlantica, che preferisce parlare di diritti sociali concreti persi piuttosto che di diritti civili teorici da conquistare, che vuole uno Stato serio e non farlocco, che vuole vederci più chiaro anche in politica internazionale, che le notizie oramai se le cerca in rete, perchè dei media tradizionali non si fida più, che per giustizia e libertà intende ancora quello che si intendeva una volta, che ascoltava l'avvelenata e che quando sente Saviano oggi gli piglia una nostalgia lancinante per Pasolini, quella gente lì non è sparita.
Sparita forse è piuttosto la tradizionale dicotomia tra destra e sinistra, o per lo meno, sovrapposta da altre forme di contrapposizione, del tutto nuove e più complesse — mondialismo contro sovranismo / neoliberismo contro Stato sociale / democratismo contro democrazia. Questo nuovo più complesso quadro costringe a sua volta ognuno di noi ad imporsi nuove più complesse domande — chi siamo, dove andiamo, cosa vogliamo veramente? Rispondere a queste domande diventa la nuova sfida non solo politica ma la sfida che tutti dobbiamo oramai a noi stessi.

… siamo passati dai Prodi, ai D’Alema, Monti, letta, Bersani, Renzi, Gentiloni, e troviamo i Di Maio-Salvini. Questo a capo di una scopa di paglia la (Lega) con una pendenza sui 49 milioni di euro spariti, Maroni e Salvini sono rimasti fuori dal processo Bossi-Belsito e dalla tegola dei sequestri personali, nonostante i legali del senatùr Bossi abbiano fatto di tutto per coinvolgerli, ma? Salvini indagato dalla procura di Palermo di sinistra ideologia, si trovasse a breve a rispondere sui misfatti leghisti ereditati compromesso come si trova, la sua “testa di sfondamento” si infrangerebbe in una disastrosa crisi di governo destabilizzando completamente la precaria sopportazione economica italiana e allora la conclusione da aspettare è la solita: al popolo se tocchi il pane e la cultura politica, si incazza … i Cinque Stelle «Salvini vada avanti perché non ha violato il codice etico del contratto e dei Cinque stelle», lo ha difeso il vicepremier Luigi Di Maio, «il governo si assume la responsabilità politica delle scelte fatte sul caso della nave U. Diciotti, ma c'è pieno rispetto per l'azione della magistratura per cui non dobbiamo attaccare i pm che indagano». La spada di Damocle resta chiaramente sospesa sulla zucca di Salvini …

.tempi futuri duri.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nataniele



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 28.06.18
Età : 65
Località (indirizzo completo) : via castellit

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Sab 1 Set 2018 - 17:04

ciao Sven. ho letto il tuo articolo con interesse. dal mio punto di vista non ci sono piu' partiti politici come una volta. Oggi io non capisco piu' nulla di tutti questi politicanti senza politica. Basta parlare forbiti con giri di parole che non dicono un cazzo, e meno capisci meglio e'. Quindi , per me, che vadano tutti a …………….. tanto poi finite le loro esibizioni in tv, al parlamento o in altri siti, si ritrovano tutti a magnare La Matriciana alla faccia di noi tutti. be comunque questa sera na bella matriciana me la faccio con una bella birretta alla faccia di tutti. e poi chiudo la porta a chiave a che tutto resti fuori dai miei pensieri. ciao…………………………………………….p.s. ricordati giovedì 9ore 18. ciao
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   

Torna in alto Andare in basso
 
Italiani brava gente ...
Torna in alto 
Pagina 13 di 16Vai alla pagina : Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15, 16  Seguente
 Argomenti simili
-
» Marinai in miniatura

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: FORUM DISCUSSIONE-
Vai verso: