Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Chi ha inventato il terrorismo.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5947
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 75
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Chi ha inventato il terrorismo.   Ven 21 Apr 2017 - 14:10

.

........ la pratica modellistica intesa anche come conoscenza culturale, che va ben oltre gli scatolati e i giochi di periferia ed è in se stessa materia di crescita conoscitiva su fatti reali e speculazioni di qualunque tipo sociale interessato a comprendere oltre la lunghezza tipo del proprio naso ...

L'insorgenza del continuo terrorismo in Europa in cui nazioni intere si trovano in stato di guerra costringendo le popolazioni alla continua minaccia imprevista che colpisce improvvisamente e ovunque trovando impreparati i servizi di polizia, organi di sicurezza addestrati resi impotenti dall'impossibilità di identificare la fonte d'aggressione fanatica, pochi conoscono le origini storiche sulla pratica terroristica, nè dove ha operato con successo sgretolando e minando le fondamenta dell'ultimo grandioso impero apparso sulla terra. L'Impero Romano. Sbarcato sulle coste arabe medio orientali della Palestina occupando vastissime aree costiere sul Mediterraneo dopo la sottomissione egizia incontrò la cupa, inaffidabile resistenza delle popolazioni ebraiche.

... le milizie romane pattugliando le vie di Jerusalem perdevano di media dai sei ai nove soldati giornalmente, aggrediti a tradimento nelle strette viuzze dove si annidavano i seguaci della resistenza sotto la giuda di Giuda l'iscariota, generale in capo con oltre 12000 seguaci pronti ad insorgere contro l'occupazione romana ...

I numerosi consoli inviati, ricordo Ponzio Pilato, nessuno di loro riuscì a placare la furia omicida che falcidiava le legioni impotenti nel contrastare fin dal primo esodo dove Roma ordinò la diaspora "leggi dispersione" del popolo palestinese e per i successivi esodi senza avere ragione sul "terrorismo" che condusse Roma nell'invio delle Legioni al comando di Tito Vespasiano con il compito di radere al suolo Jerusalem e condurre l'assedio di Masada al fine di sterminare completamente la resistenza palestinese.

... Roma commise l'errore irreparabile di considerare le diaspore nel frattempo stanziate dagli Urali alla Spagna, occupando l'Europa come la conosciamo, impuniti e diffidati dall'Impero dove continuarono in quella che videro estasiati come la terra promessa, l'Eden biblico in cui il popolo prescelto avrebbe conquistato il mondo ...

Questa sciocchezza ideologica, entrata nel DNA ebreo-israelita, accompagnata dalla manfrina diabolica inventata sulla biblica descrizione di un paranoico esecutore, diventata fede religiosa nonostante le esecrabili incongruenze elencate che soltanto un beota prenderebbe alla lettera, sono il motore inarrestabile che spingono popoli e nazioni a farsi sterminare in nome di una fandonia diventata una verità intoccabile.

... dite a un musulmano che il corano è la brutta copia della bibbia e a un cattolico che la medesima è l'adulterazione secolare del talmud ebraico e che l'estrazione è stata derivata da antichi testi babilonesi, a loro volta ispirati alla monarchia egizia - sumera ... troppo "inconcepibile" da comprendere per un cervelletto ristretto, conchiuso?? E lo credo, se questo è stato catturato e addomesticato (catechizzato) da un cattolicesimo imposto dall'orientale credo giudeo ...

Inquisizione medievale

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Habemus terrorista.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... ora sapete da dove è arrivato come pratica omicida ...

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Chi ha inventato il terrorismo.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Diddina e Diddino finiti:-)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: FORUM DISCUSSIONE-
Vai verso: