LAVELLI GIOVANNI
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 Il Giornale di Sven.

Andare in basso 
5 partecipanti
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
AutoreMessaggio
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMar 28 Set 2021 - 14:08

.

Buon giorno eminenza da quel che vedo in circolazione più che la pioggia a Novegro c'era da piangere. Poi ognuno scrive amenità condivise da separati in casa se torno ai fasti di una volta dove organizzavi le piazze raccogliendo persone che pe esserci si facevano centinaia di chilometri, il carisma dello Sven come scettro non lo impugna nessuno. Se non vai a Verona a Novegro non esisti se non per i leccaculo portabandiera Tamiya. Bah!


... vecchia storia marinaro. Se dai molto anzi tutto, non senti la necessità di trascinare oltre un obiettivo raggiunto. sai di essere arrivato e oltre non puoi. I sopravvissuti vivono d'immagine e chiacchiere e i seguaci sperano nel leader, se questo non c'è vivacchiano battendo le manine ...

Fantasyland semina nel suo minuscolo orticello di casa reclutando qualunque scartina a disposizione. Si sono sempre illusi d'essere importanti mentre se Fantasyland portasse in fiera un banchetto con il solo marchio Tamiya e nient'altro per l'importazione non cambierebbe una alito d'aria. Basta ricordare la battuta di Sordi nel Marchese del Grillo................. io so io e voi siete merde.

Salutammocunpà

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMar 28 Set 2021 - 15:34

.

... non sono le regole amministrative sul covid che dividono le persone solamente per un pensiero diverso. Qui si parla di VERO modellismo da sempre e storcere il naso credendo di farne parte attiva giocherellando una tantum dandosi le pacche sulla schiena penosamente non dovrebbe impermalosire i poveri di spirito creativo. La battuta è stata subito replicata via telefono come offensiva. Basta ricordare la battuta di Sordi nel Marchese del Grillo................. io so io e voi siete merde.
Ovviamente con la proverbiale cortesia ascolto l'opinione opposta e poi mando a cagare l'imbecille che perde tempo per chiamare ...

Possibile che la differenza che passa tra un modello dicasi ben fatto e rifinito, si possa paragonare agli standard mediocri in circolazione? Ogni scarrafone è bello a mamma sua, sono d'accordo, affermare di sentirsi un modellista dicendoselo da solo è da pirla. "Pirla è milanese" e si identifica alla perfezione.

... chi ha chiamato poteva postare la sua perla rara e lasciare agli altri il verdetto sul soggetto. Sono sempre di più e pochi in verità, che azzardano lavori mai presentati e per dirla vergognosi di loro stessi appena sbollita l'enfasi ...

.

Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMer 29 Set 2021 - 10:01

.

Ciao magaro visto e approvato il trittico , una domanda ? Ma ci stavano le donne nell'esercito tedesco ?

... ci stavano per compiti di servizio e si facevano valere come gli uomini. Meglio non aver a che fare con le fraulein kapò ...

Buona lettura

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMer 29 Set 2021 - 10:10

.

Grande Sven mi sollevo il morale mattiniero con il giornale. Mi sbellico dalle risate. Sei una forza della natura ciao.

... riporto i fatti. Gonfiarli o sminuirli lascio il libero arbitrio ...

Poi una buona risata solleva spirito e corpo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMer 29 Set 2021 - 14:59

.

Ciao Svem mi aspettavo un reportage sulle fiere ma non leggo nulla in merito. Colpa della pandemia o sono i <successori> che non sanno ingranare la marcia giusta? I tuoi saggi sulle manifestazione e fiere hanno fatto epoca dando l'immagine di esserci stato anche se non mi muovevo da casa. Sei un comunicare nato, complimenti per le caricature rivolte all'imbecillità e ampiamente spiegate entrando nel dettaglio valide per chiunque si identificano. Saluto sbattendo i tacchi.



... il Giornale illustrato è stato seguito da oltre 2300 visite e qualche cosa ha servito per aprire gli occhi a noi stessi per guardarci da altri smaliziati individui falliti in cerca di visibilità ...

Ascoltammia, andare in fiera per esibirsi significa gratificare se stessi, non soddisfatti per quello che sono, ma per quello che sanno fare, e qui sta bene. Il saper fare è strettamente soggettivo e se piace all'autore l'osservatore trova mille difetti, quindi la morale è: non è tanto la domanda che fai ma se sei pronto nel ricevere la risposta. I fessi si riconoscono quando protestano. Che poi sono quelli che non capiscono (per limiti di intelligenza) oltre la lunghezza del proprio naso.

... se ben ricordi i dopo fiera nostri, la voglia di ritornare era l'ultima ...

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMer 29 Set 2021 - 15:20

.

Ciao maestro lo saprai di certo, sono andato sul sito del farlocco milanese e ho visto le foto di Novegro bagnato. Ci vuole davvero l'intelletto di una gallina sfruttare il Pershing di Demis verniciato da Marco se ricordo evitando di mettere in mostra i suoi Panther seriali che nasconde. Avendo l'accesso sul forum non hanno niente di particolare sullo standard del farloccone, roba normale sui quali ricama grazie alla sua corte dei miracoli. Bazzica pappa e ciccia con quello che l'ha silurato denunciandolo in direzione Novegro, un cazzone resta un cazzone come si dice da noi.

... anni fa mi dissero: tolto i carri non ha niente! E in effetti dopo un decennio sciupato attorno al suo giro torno si trova esattamente sullo stesso punto di partenza. Gli anni trascorsi e il presente lo fabbrica raccontando balle in continuazione. Vivere di illusioni alla fine si rimane convinti che sono verità ...

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyLun 4 Ott 2021 - 14:13

.

Chi non ti conosce può farsi e si fanno idee sbagliate sul tuo conto, non sei quello che scrive sui forum dove appari il castigamatti altezzoso. Possiedi il senso umanitario di capire le persone individuando quelle false mettendole all'indice. Ascoltandoti di persona, come leggendo, quanto possiedi ed elargisci come conoscenze multiple ti sei posto volontariamente alle antipatie invidiose di coloro che non ti arrivano neppure sulla lunghezza dei dito mignolo evidenziando l'abisso diviso sull'apprendimento delle rudimentali regole del buon senso di non esporre la propria ignoranza non solo sul modellismo come hobby rilassante ma soprattutto indispettiti quando si sentono investiti in prima persona. Un cretino non sa di esserlo se non glielo dici apertamente e lì si incazza negandolo. Non lo sapevo! L'ho capito seguendo i tuoi dettagliati esempi sull'ultima tua sorprendente opera sul Giornale illustrato dove caricature e spiegazioni fin troppo eloquenti qualunque cretino non potrebbe evitare di sentirsi protagonista. Persone con il bottone dell'importanza, capaci da un lato, ma completamente pagliacci sprovveduti dall'altro, si danno arie autorevoli per non ritenersi falliti. Questi grazie a te ho imparato che si trovano ai vertici come trascinatori di cause perse, perchè non sanno combinare nient'altro che sonore apparenze prive di fatti consistenti. Vivono di chiacchiere seguite da promesse ideologiche inesorabilmente perdenti. Grande Sven uno come te non si incontra per caso ma se ci bado bene, posso scrivere per necessità. Ho imparato sul modellismo moltissimo e da te alcune soluzioni di problemi risolti quasi per magia. Grazie Sven per quello che regali per chi neppure capisce il valore. Saluti.

... un coglione nato ha perso tempo al telefono per sentirsi dare del "va a cagare" come attenzione. Adesso se scrivo una sintetica risposta come questa: dare le perle ai porci. Non considero l'animale meno intelligente del più idiota umanoide che pur sforzando di leggere conclude quanto gli è ignoto, a modo suo non solo travisando il contenuto, ma peggio illudendosi d'essere più intelligente di un suino. Il maiale nel suo ruolo d'appartenenza animale si muove sopravvivendo in modo esemplare. Al contrario l'individuo becero-ignorante, tenta cercando inutilmente di emergere dalle masse come un arrivista e sappiamo entrambi che l'arrampicatore sociale trionfa solo e unicamente fra i mediocri. Basta assumere o fingere una carica qualsiasi per assurgere al potere attirando proseliti altrettanto scadenti ...

.segue PM.

lol!

.

Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMer 6 Ott 2021 - 9:25

.

Geniale narrativa Sven mi piace l'aspro linguaggio militare sbracato dei protagonisti fra il demenziale e il realismo per un'avventura insensata . E bravo il maestro che sa fare più di quanto ti aspetti. Cerea nee.

... arriveranno, se non proprio, dalle tue parti attraversando il cuneese. Occhio al boia delle Langhe ...

lol!

.

Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMer 6 Ott 2021 - 12:10

.

Vossisgnoria a me mi piaceva di più l'altro con le vignette divertenti questo nuovo c'è da leggere per capire la storia . Salutammo cumpà.



... a "me mi piaceva" non è da un professionista pari tuo. L'altro è stato improntato sulla satira diretta dove le stesse caricature "parlavano" anche senza commento. In questo c'è una parentesi di avventura, ovviamente di fantasia condita di eventi solo probabili similmente ma assolutamente non uguali a un viaggio fatto una quindicina di anni fa esattamente sul percorso descritto con l'arrivo a Briga per........... lo saprai aspettando la conclusione cheers cheers cheers

Baciamo le mani marinaro.

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyGio 7 Ott 2021 - 9:16

.

Sven l’attuale condizione dei forum italiani è apertamente un buco nero sul modellismo. Il tuo abbandono ha definitivamente affossato quel riferimento che per Eccezione rappresentava pagine degne da essere visitate. I due forum milanesi indegne rappresentazioni esauste di un tempo che fu sono impresentabili. Ma all’estero tu attingi ancora ottimi riferimenti tradizionalmente validi da lasciare una netta divisione come segnale di incapacità e decadimento mostruoso da noi italiani dove in pochi anni ho assistito alla deblache inarrestabile. Fuori tu che rimane? E’ triste leggere sui social amenità cretine per un hobby che si proponeva di aprire una branca militare dinamica finita nelle mani di un deficiente per farne il giocattolo personale. Un saluto sugli attenti capitano.


Chi si iscrive, o meglio chi si iscrivevano sui forum, davano un consistente contributo di partecipazione. Poi si sono evidenziati alcuni elementi in cerca di visibilità con velleità esibizionistiche e di nessuna utilità per il modellismo inteso cultura / diffusione / partecipazione sociale. Oggi i forum soppiantati dai social hanno rivelato un sottofondo irrespirabile di banalità e sterilità di partecipazione dove sono messe in evidenza sfacciate idiozie supportate da elementi di becera estrazione completamente incapaci di condividere una comunità senza farsi largo a spallate. L’apparenza senza sostanza conclude un’epoca. Sempre sugli attenti, specie di questi tempi.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyGio 7 Ott 2021 - 9:23

.

Ciao carissimo se posso dire la mia sono d’accordo sul fumetto precedente e a dire il vero mi aspettavo il seguito sul personaggio che non manca di solerte incapacità al punto di oscurare nuovamente > un vizio periodico < il suo forum coatto per non farsi deridere. Ascoltarlo in pubblico è uno spasso, perde completamente l’identità immerso in sogni ad occhi aperti parlando di fantomatici progetti, alleanze d’amicizie importanti, rantolando da pavone a piume spiegate. Un pena se non fosse per le chiacchiere perse nel nulla come troppe volte in precedenza. L’importante è mettersi in mostra come pagliaccio dove trova chi lo ascolta. Buona sorte Sven.


… un gioco diverte se è corto e completo, oltre a che servirebbe? Ha nuovamente oscurato il forum? Potrebbe aver capito qualche buon suggerimento e messo in pratica intelligentemente. Forse non ci è arrivato da solo ma lo hanno suggerito altri vista l’attenzione ricevuta sulle visite assidue giornaliere non è sfuggita una sola parola. Direi anche che la nomea conseguita da anni e anni sul “farlocco” conta balle basta a saturare ogni iniziativa oltre le conseguite. L’oratorio di don Imbranato è quel che è! L’innovazione non sa cosa sia, quel che sa fare è uno standard ormai superato che sbrodola da anni. Modellisticamente non esiste come riferimento e se continua a stare a galla come un pallone gonfiato a qualche cosa serve. Il fumetto sul Giornale illustrato lo hanno seguito oltre 2400 visitatori grazia dovuta per un individuo che negli ultimi dieci anni di pagine ne ha avuto a suo carico e lo ripeto, uno così se non ci fosse andrebbe inventato. Personalmente gli devo molto. In politica serve l’opposizione, non serve a niente ma ci vuole …

Sempre sugli attenti

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyLun 11 Ott 2021 - 12:35

.

Ma bravo il magister che scrive uno dei suoi romanzetti divertenti sull’hobby militare e per di più disegni i personaggi inseriti completi di motocicletta in un viaggio rocambolesco . Non saprei che cosa non aspettarmi da te uomo personaggio dalle mille trovate una più differente dall’altra . Sei un mito Sven . Uno ben informato mi ha riferito che hai un tuo sito personale e come si fa a trovarti ? Sono sicuro che nascondi i tesori lì dentro . Ciao grande .

… trovarmi è facile, essere ammesso solo per credenziali da VERO modellista. E’ una razza in estinzione che merita un silente luogo appartato per sviluppare creatività e partecipazione trasmissibile coerente …
Buona lettura compare marinaro tu almeno sei fra i pochi che ancora scrive e legge.
.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMer 13 Ott 2021 - 11:47

.

Ciao ho tenuto l'occhio sull'asta del tuo bergeIII finito in Svezia a buon fine in mani che l'hanno saputo apprezzare. Ne approfitto per gli auguri di compleanno Sven 100 di questi giorni.

... cento ancora ma neanche per idea, ti ringrazio. Sta sicuramente meglio dove si trova che in mani italiane.

Fu fatto precipitevolissimevolmente per essere consegnato alla Compagnia Novara.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... derivato alla meglio da questo che l'aveva preceduto con successo ...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Quindici anni fa, quando esordivo con un soggetto fuori dal comune, non ci tenevo a farne copie in circolazione. Questa fu un eccezione persa.

... e con il bergepanzer sono tre i soggetti della Factory di Sven andati molto lontani ...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

.cerea nèe.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyGio 14 Ott 2021 - 16:05

.

Sven ne ricordo un T34 winter da spettacolo , mi pare con lo spazzaneve, che fine ha fatto o fa parte della tua superba collezione? Hai una foto ?Ciao grande .


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

................... Questo??

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyGio 21 Ott 2021 - 11:03

.

Buon giorno Sven dei carri e non solo di fatti e parole aggiungo di mio , i tuoi modelli sono opere elettive riservate se non geniali e sulle parole sai usarle appassionatamente e mi riferisco sull'Operazione Franca che scarico per leggerla con calma . Ho altri tuoi scritti conservati sul personaggio d'altri tempi sboccato e guerrafondaio ora in un viaggio con una figura femminile altrettanto interessante quanto imprevedibile disegnata con abilità provetta davvero intrigante . Ci vuole talento non comune per descrivere qualche cosa che riesca a coinvolgere chi legge . Sono ancora uno a cui piace leggere e pure scrivere riconoscendo l'intelligenza altrui condivisa . Come stai suppongo...........


... siamo un popolo che non legge e scrive pochissimo. Un difetto tra l'indifferenza e l'ignorare diffuso che porta chiunque idiota nel fare sfoggio della suo pochezza umana resa sterile nel relazionare con altri suoi simili. Dando retta a chiunque, avendo conosciuto attraverso le mie personali ricerche storiche religioni parallele solo adattate ai popoli, i peggiori interlocutori sono coloro che per fede bieca, cieca, professano contrariamente ciò che sostengono. Il tutto contro tutto impera sulla bocca dell'imbecille che sposa la causa senza conoscerla. Prestarsi e peggio vendersi per cause perse, oggigiorno è l'argomento preferito per darsi l'importanza rincoglionita del non sapere o conoscere l'altra parte della medaglia. Individui con il bottone dell'apparenza senza sostanza blaterano cocciutamente il personale punto di vista fissato di fronte senza neppure immaginare che per ottenere la visione completa su di un oggetto /soggetto/ l'osservazione dev'essere completata su trecentosessanta gradi. Sai, fa specie che il racconto breve interessi un numero di visite (ieri oltre 1600) su di un forum modellistico pressochè inesistente come attività passionale. Saranno i tempi in cui tutto cambia rapidamente e sopravvivono chi sanno adattarsi ...

Hai posta.

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyGio 21 Ott 2021 - 14:21

.

Scusa il disturbo, un paio di domande rapidissime. Che cosa ne pensi dell'amicizia? A quando il seguito del racconto? Ciao grande.

... bella domanda intelligente. All'amico non si chiede e non si da. Confondere l'amicizia con l'opportunismo e da idioti e da questi mi tango alla larga. Il conoscente "i conoscenti" e ne incontriamo ogni giorno per tutta la vita ai quali dobbiamo rispetto, stima e riconoscenza per non aver mai dovuto chiedere e neppure dato per non avere avuto nessuna richiesta, sono il bene più prezioso socialmente a disposizione ...

Sono cinque le regole che distruggono un rapporto di coppia. Il livello intellettivo. Confondere l'amico con un conoscente. L'opportunismo e l'interesse personale. Primareggiare sull'altro. Essere bugiardo, cioè mentire.

... ho lunghi rapporti molto cari con conoscenti a me vicini da decenni e tu sei uno di questi ...

A breve, smaltita la posta, posterò un capitolo. Stammi bene marinaro.

lol!

.

Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptySab 23 Ott 2021 - 9:55

.

Buon giorno uomo di cultura controversa. Scrivi; All'amico non si chiede e non si da. Basterebbe per sconvolgere lo stereotipo comune da un lato e sollevare polemica dall'altro. Ma succedeva anni fa ora la mentalità sociale sopita neppure sa cogliere le differenze semantiche frasali nei testi. Ti ho considerato un riferimento interessante da capire sotto molti aspetti incontrando sfaccettature alle volte contro corrente ma rivelatrici sul dualismo, specie i tuoi saggi su taluni individui bipolari convinti di trovarsi nel giusto da entrambe la facce mostrate. il mito Bifronte infinito. Ho riflettuto sulla risposta letta e la trovo una saggia e prudente logica da applicare. I miei rispettosi saluti.


... l'interesse per la storia, come ricercatore, mi ha insegnato un fattore importante e cioè la sperimentazione diretta. Se vuoi capire o vedere, osservare, qualunque cosa, lo devi fare da solo e sul posto. Parlare discutere su di un monumento o spendere chiacchiere infinite su argomentazioni descritte da altri si entra inesorabilmente nel "sentito dire" dove alberga la saccenza beota dell'ottusità pubblica. Il saputello si aggrappa disperatamente per ottenere una compiacente attenzione complice dell'ignoranza altrui e tu e io conosciamo la "semantica" sulla parola ignoranza dove per definizione significa: non conoscenza. Altrimenti l'idiota di turno si offende, mentre, dovrebbe semplicemente capire che sa poco oltre il suo naso. La sociologia mi ha consentito di capire al volo chi mi trovo di fronte in brevi istanti e più nasconde se stesso maggiore lo rivela, più è ben disposto maggiore è la distanza he prendo ...

Il valore di una persona si trova in quello che fa e non in quel che dice.

lol!

.

Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyDom 24 Ott 2021 - 12:19

.

Ciao Sven pubblichi diorami di eccezionali contenuti estrapolati dall'estero in cui sono bandite le sciocche battaglie messe in vista da noi, non solo noiose e incomprensibili ma ridicole osservando degli adulti scimmiottarsi in atteggiamenti puerili grotteschi. La differenza è abissale sulla capacità di stendere un percorso o parco fisso a dir si voglia impegnativo, costruito con la stessa intelligenza dinamica dove emergono modelli dinamici talmente lontani dagli standard italiani da chiedersi come ha fatto a precipitare in pochi anni la qualità sul quale si è fondato il nostro zoccolo duro come punto di continuazione? Ho assistito a troppe divisioni dove l'egoismo dell'apparenza ha trionfato sulla ragione portando la ragione dalla parte sbagliata, specie in questi periodi dove trionfa la strisciante ottusità sostenuta e condivisa banalmente da una sottile aberrante condizione distruttiva. Che cosa è successo Sven? Ti trovi sulla breccia e conosci tutte le figure che hanno remato per i personali interessi scoperti e denunciati, eppure sia pure invisibili quanto inaffidabili, ancora stupidamente convinti d'essere bandierine. Ho letto del fattore generazionale sul ricambio e mi pare veramente deludente il prodotto.  Non parlo dei social rifugio e cloaca per perditempo. Non si costruisce con le chiacchiere da portineria. Una volta lessi di tuo che da noi manca lo spirito associativo, dove trionfa l'individualità, acuta osservazione. Di recente hai scritto che mancano i leader, nessuna linea guida. Però all'estero i gruppi trionfano uniti, associazioni che si sbattono nel fare, le immagini parlano chiaro, il modellismo è un hobby trattato con serietà, collettività e sforzo riconosciuto stabilmente adottato. Che hanno più di noi? Veniamo al......





... vediamo, non conosco i precursori autori dei campi dioramici esteri ma ne colgo dalle immagini i contenuti realizzati con passione e volontà creative totalmente assenti in Italia. Noi siamo stati quelli della terra, dei percorsi trial, dei cingoli in metallo, dei carri zavorrati, delle verniciature e i primi sullo zimmerit. L'autocostruzione ha completato lo sterilismo standard isolando lo scatolame in virtù di aperture verso un modellismo esclusivo, unico, obiettivo raggiunto e inimitabile. Le autocostruzioni si osservano numerose nel panorama estero. Da noi mosche bianche. Ottimi modellisti d'eccezione praticamente snobbano disgustati l'inefficienza coatta subordinata da mentalità deviate /vedi lo zimmerit plastico / e come tu stesso osservi rappresentare le battle come sola apparenza di gioco, allontana chiunque sano di mente potrebbe approcciare in un hobby in cui si richiede una cultura ingegneristica notevole, la stessa che da noi si dimostrò vincente da ottenere il plauso persino dall'estero da sempre capostipite e tradizionalista da tempi immemorabili. Il Italia tutto va banalizzato dall'idiozia inconcludente. Chiedi che cosa hanno più di noi gli esteri? Cultura caro mio, conoscenza, istruzione, carattere, dignità, storia e socializzazione. Per mettere in piedi una associazione bisogna disporre di un leader capace di pianificare veramente alla grande, perchè la fatica è la stessa ma cambia il risultato. Da anni la disgregazione sistematica sul modellismo ha affossato ogni desiderio di iscriversi sui forum per nascondersi nei social. Se conto gli associati sui forum esteri (alcuni festeggiano i 20/30 anni di fondazione) contando 250/ 400 iscritti, con i pochissimi spaventapasseri abbindolati italiani, la differenza mentale diventa la linea retta rispetto a un sentiero tortuoso di montagna stressante in salita ...

Ci sentiamo in PM.

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyLun 25 Ott 2021 - 9:39

.


......................davvero interessante il punto sulla generazione di passaggio. Bastano differenze di anni, una decina o più per non capirci? Eppure basterebbero i fatti per continuare su basi solide come spighi tu stesso sull'estero dove il modellismo è tradizione continuata. Sai comincio a spiegarmi la chiacchiera gratuita di tanti con lo scopo distruttivo solo motivato dal non capirsi tra di loro. Interporre se stessi a qualche cosa che neppure conoscono diventa caos, ne sono sempre più convinto. Distruggere per ricostruire è una cadenza tipica dell'uomo che non sa fare tesoro dei suoi errori e la peggior dimostrazione la danno i despota del momento. Una curiosità, perchè hai aspettato cosi a lungo a concludere la presenza sui forum? Non credi di avere dato inutilmente? Perle ai porci di tuo scrivesti se ricordo bene. Sei un mito Sven.


... per non capire il nostro prossimo basta la distanza di un braccio se l'interlocutore la pensa diversamente da noi. La cultura saccente formata da decenni sul sentito dire ha reso il sociale coartato sulla mediocrità sempre più ristretta dove si accentrano livelli mentali sulla stessa linea di pensiero aggregato in cui "assimilare" senza differenziare e neppure distinguere (per difetto intellettuale) facilita qualunque appartenenza ignorando la qualità in favore dell'apparenza. Capisci da solo e basta rileggere quanto ho appena scritto per capire "parole" quasi in assoluto per moltissimi prive di senso culturale, cioè di contenuto semantico. Individui associati non conoscono neppure l'etica di farne parte condivisa. Bulli e arrivisti occupano spazi sociali da autoritari finti leader completamente sciroccati dai fallimenti patiti cercando il riscatto attraverso meriti acquisiti in chiacchiere. Non mi stupisco di coloro che hanno la mia età e si sono bolliti il cervello. Mi stupisco di soggetti con meno 25/30 anni moralmente danneggiati e psicologicamente incuranti del vuoto in cui si muovono sospesi nel nulla. Fin dagli inizi, da modellatore in erba, acquistavo riviste americane per capire il modellismo e con l'evento del computer esploravo navigando l'estero scoprendo e copiando da chi ne sapevano molto di più dell'italiota sempre ultimo in tutto ma altrettanto pronto a dirsi il primo della classe di asini. Basta il confronto con la tradizione estera e l'improvvisazione italica per "schifarsi" dell'inutile vanto di reggere aria fritta. Perchè lascio solo ora? Semplice, mi sono divertito. So di parlare un'altra lingua e poco importa se i fumetti raccolgono centinaia di visite settimanali. Il Giornale dalla sua apertura ha totalizzato oltre 70.000 (settantamila visite d'attenzione) raccogliendo le stesse soddisfazioni ottenute con i modelli personali. Dispensare quello che che sai fare rientra nel creativo e se sai fare regali qualche cosa che funziona ...

Ciao nèe.

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyLun 25 Ott 2021 - 12:39

.

Ciao Sven letto e archiviato specie questo passaggio. << La cultura saccente formata da decenni sul sentito dire ha reso il sociale coartato sulla mediocrità sempre più ristretta dove si accentrano livelli mentali sulla stessa linea di pensiero aggregato in cui "assimilare" senza differenziare e neppure distinguere (per difetto intellettuale) facilita qualunque appartenenza ignorando la qualità in favore dell'apparenza. Capisci da solo e basta rileggere quanto ho appena scritto per capire "parole" quasi in assoluto per moltissimi prive di senso culturale, cioè di contenuto semantico. >> Dal tuo esordio sui forum nel 2006 non è cambiata una virgola sul modo di scrivere quello che pensi e soprattutto mai nel seguire correnti qualunquiste secondarie devianti. Non facile da capire fin che non ti ho conosciuto di persona nel farmi l'idea di una persona non comune con un profondità di dialogo inconsueta. Starti al passo non è facile. Letta un paio di volte e riflessa la frase semanticamente scritta, caro Sven non la credo alla portata di tutti ai nostri giorni dove il sociale si è intorbidito nei social. E' stato un esercizio, uno dei soliti che posti, scassa cervello, capire lo scopo e la trappola insidiosa nascosta in qualsiasi movimento associativo. Avevo afferrato il senso in una tua precedente affermazione e rileggendo il testo è riaffiorato l'arcano nascosto. Le buche dove inciampiamo le scaviamo noi stessi. Ti dirò anc...........


... già, come leggi non scrivo in lappone ma in un modo semplice da capire con un minimo di istruzione, sai quella dove bastava la quinta elementare per incominciare un lavoro e da questo farne una professione seria. Mi sono dedicato al lavoro per quarant'anni, poi ho smesso. Molti aspetti esistenziali non tornavano affatto. Intuivo che doveva esserci altro oltre il comune sapere a disposizione di chi approfittavano sul genere umano e l'ho scoperto e tu sai che se scopri qualche cosa, è soltanto perchè stava coperta. Sta lì da sempre in attesa che ne comprendi l'importanza. Associ una infezione virale aggregandola a una pandemia covid19 e se ne assimili i contenuti che cosa capita, succede, nella testa della gente? Associ un fattore mondiale impossibile da mettere in dubbio, specie se aggregato e sostenuto tenacemente dall'informazione. Assimilarne la veridicità ignorando la trappola inserita, eppure la parola non crea equivoci, da millenni le associazioni hanno diviso l'umanità. La frese più idiota: siamo tutti fratelli! Coniata su misura per rincretinire il prossimo. Siamo individui e neppure indivisibili, facili nel cercare approvazioni persino demenziali dalle quali farne parte significa friggere il cervello. Qualunque cosa sconosciuta rende schiavi. Non trovi la soluzione di un problema e ti danni l'anima, trovata la soluzione dimentichi il problema. Bella questa! Peccato non capire dove si trovava la falla prima, intendo quel minimo di sufficienza per capire ...

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyLun 25 Ott 2021 - 19:01

.

Io sono soltanto curioso e ho anche molto da fare ma non manco di seguire i tuoi scritti davvero istruttivi. Non sono al tuo livello di comunicazione però i tuoi scritti e la serie illustrata delle caricature hanno centrato in pieno il personaggio dove più chiaro non potevi e per renderlo reale anche dopo averlo conosciuto non sarei stato in grado di capire il carattere infido accuratamente nascosto dietro un falso buonismo con il lato opposto diffamatorio pronto ad aggredire chiunque si opponga al suo dire. Complimenti e sempre in gamba maestro.

... Il tempo per i veri interessi si trova sempre, persino di notte. Anni di studi sul comportamento umano consentono precise diagnosi su individui mai incontrati e altrettanti studi sulla grafia scritta rivelano l'inequivocabile autore che non sa di mettersi a nudo scrivendo di proprio. Bastano citazioni idiote del tipo: anche se non sono d'accordo con la tua idea mi batterò per difenderla. Soltanto un imbecille si compromette con un paradosso che rivela la vera intenzione. La prima parte ha già il sopravento sulla seconda. L'inaffidabile tiene il piede in due scarpe. Eppure attingendo dai proverbi uno suggerisce: dimmi con chi vai e ti dirò chi sei. L'antica saggezza ammonisce la prudenza sulle scelte. Nonostante la discesa sui forum non ho mai parteggiato per nessuno e questo mi ha allontanato progressivamente dalle simpatie dei frequentatori, tra l'altro indesiderate ...

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyMer 27 Ott 2021 - 11:09

.

Buona giornata Sven. Lei è una autorità in materia di modellismo e da tempo volevo chiedere che differenza passa tra l'auto costruzione e la stampata in 3D? Secondo la sua esperienza la stampa 3D potrebbe soppiantare la realizzazione manuale? Finora ho visto accessori seguiti da sia pure interessanti soggetti statici ricavati in 3D ma niente di sconvolgente rispetto a modelli interamente costruiti da abilissimi artisti. A suo carico ho visto addirittura il treno completo di rotaie, locomotore e vagoni assortiti interamente costruiti perfettamente in scala unico per il modellismo militare. Sarei curioso di conoscere la sua opinione sulle due condizioni modellistiche. Grazie e buon continuazione.

... le differenze sono notevoli incominciando dalle stampe in 3D questa è una meccanica. Avvicinabile da pochissimi, complessa passa attraverso la progettazione computerizzata /tempi lunghi / siamo agli inizi ed è tutto da dimostrare la resistenza materiale se estesa sul dinamico. Piccoli pezzi, accessori in dimensioni contenute, sono in circolazione, dinamici sottoposti a sforzi, camion, gru, nevi, o addirittura grossi treni non ne ho visti ...

L'auto costruzione pianifica anch'essa un progetto accurato (i miei partivano su carta facilmente da correggere, veloci e pochissimi costosi) i materiali vari secondo le esigenze di portata e sforzo, legno laminato di faggio per le imbarcazioni, compensato stratificato, forex, plasticard, alluminio, pirex, etc.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... un esempio prototipato auto costruito per capirci ...

Realizzazioni 3D interessanti piuttosto giocattolosi.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... non metto lingua dove non conosco. Differenziare i due aspetti, specie da parte mia legato sulla prototipazione come ultima frontiera in cui un soggetto resta unico per principio creativo. La sola idea di produrre degli standard commerciali si allontana talmente tanto da una pratica passionale che non implica, anzi aborrisce, l'intento di far soldi. Dove c'è un profitto non esiste il VERO modellismo ...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Lascio le opinioni alle chiacchiere dispensate dalle parti in gioco.

... non confondiamo i facili entusiasmi con i capolavori fuori classe ...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyGio 28 Ott 2021 - 18:18

.

Sven il tuo forum non è accessibile? Che scopo hai avuto aprirlo se non permetti iscrizioni? Un saluto sugli attenti.

… ti rispondo a palla: sei un “modellista?” No! Ci staresti per numero e non sono i numeri che aprono porte chiuse. Per anni e anni, quando trionfava il modellismo rampante sui forum, uno di questi in particolare iscriveva scartine e perditempo, utilissimo per dirottare coglioni e visionari. Oggi sul tramonto dei forum lo indica come un buco nero, chi si iscrive non esiste …

.ciao.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptyGio 28 Ott 2021 - 19:00

.

Ola Sven ho visto la foto con te e hausser se ricordo eravamo a Montorfano su per giù nel 2007 sul laghetto. C'erano i milanesi di rctank in esplorazione per capire che cosa stavamo facendo a loro dispetto. Arrivò anche giancuiun sperperando i suoi trascorsi ch non interessavano a nessuno finche per toglierlo di torno il novarese gli fece provare un carro per la prima volta in vita sua. Belle giornate quelle di una volta e tu devi possedere un archivio infinito dove hai raccolto ogni immagine fotografica di tutte le nostre manifestazioni. Stupidi milanesi che non capirono l'importanza di raccogliere l'invito per un solo unico gruppo coeso sull'espansione del modellismo. Credevano che per essere stati i primi si sentivano i più avanti per finire in miseria in pochi anni. Quando siamo entrati a Novegro si sono mangiati le palle relegati sulla collinetta esterna del pianto. Brutta cosa l'invidia capitano. Leggo il tuo racconto con i disegni, molto belli, bravo artista.

... beh sulla distanza di anni sono felicissimo di avere seguito la mia strada. Con i camionari abbiamo toccato il massimo successo in barba a chi se la menavano da conservatori. Soltanto associati per uno sforzo coeso l'intenzione diventa causa comune e di conseguenza un successo assicurato. Giancuiun la secolo don Imbranato, c'era anche lui a curiosare. Noi avevano anni di piazze sulle spalle e lui non aveva mai provato un cingolato. I milanesi invitati si sono ritirati da rincoglioniti per un nulla di fatto. Il fenomeno si espandeva e lo volevano circoscrivere attorno alla bandiera taminkia, poveri illusi. Quando arriva un treno lo prendi al volo o ti trovi sul marciapiedi come uno stoccafisso. Il mio archivio contiene non solo le foto sulle manifestazioni ma anche le relazioni in copia pubblicate sul Giornale con fatti, sfumature e riguardo alla concorrenza i dettagli messi in chiaro su ogni "alterazione contraria" intentata a nostro danno. Un lista di brave persone da tenere alla larga auto denunciati da soli con il merito di avere compromesso la branca modellistica nazionale per fini personali. Hanno avuto decine e più persone che li hanno avvicinati e sparite subito dopo averli conosciuti e una ragione deve esserci per ritrovarsi a distanza di anni a mendicare una giornata insieme a chi ha fatto molto più di loro ...

Invidia madre della ignoranza.

lol!

.

Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel


Messaggi : 7996
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 78
Località (indirizzo completo) : Canzo

Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 EmptySab 30 Ott 2021 - 9:24

.

Cribbio Sven sei machiavellico spiegami perché non posso postare direttamente sul forum se non passando da te ? Non capisco questo filtro che scopo ha?


… Semplice e funziona da anni per tenere fuori dai piedi indesiderati rompicoglioni totalmente inutili per una causa modellistica seria. Ne ho liquidati un numero consistente relegati sui social spazzatura.  Il forum resta pulito e gli impresentabili fuori. Non mi interessano i numeri e tanto meno perditempo. Privacy assicurata, molti non desiderano apparire per fatti loro. Non c’è nulla di machiavellico. Hai da dire lo leggo e decido se pubblicare la tua esternazione o no. Mi sono rotto di dare le stesse ripetute indicazioni a rincoglioniti che non trovano nel forum la risposta dove basta cercarla …

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: Il Giornale di Sven.   Il Giornale di Sven. - Pagina 7 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Il Giornale di Sven.
Torna in alto 
Pagina 7 di 9Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
LAVELLI GIOVANNI :: FORUM DISCUSSIONE-
Vai verso: