LAVELLI GIOVANNI
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 KV 1 soviet tank

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sven Hassel

Sven Hassel

Messaggi : 7524
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 77
Località (indirizzo completo) : Canzo

KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank EmptyGio 21 Nov 2019 - 15:22

.

... le vere battaglie per un mezzo cingolato cheers cheers cheers



.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel

Messaggi : 7524
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 77
Località (indirizzo completo) : Canzo

KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: Re: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank EmptyGio 21 Nov 2019 - 15:29

.

... stranamente e per dimenticanza non si è parlato di questo carro sovietico che ispirò ai tedeschi il loro panzer V armato con il poderoso cannone a 88mm

Nel corso degli anni trenta, l'Armata Rossa esplorò ogni possibile concetto nel campo dei mezzi corazzati e, nella categoria dei carri armati pesanti, realizzò una serie di progetti soprannominati "I mostri di Leningrado", caratterizzati dalla presenza di cannoni di diversi calibri suddivisi in più torrette. Questi mezzi non diedero risultati particolarmente incoraggianti e, d'altra parte, nel resto del mondo si andava affermando il carro da battaglia armato con un solo cannone montato in una singola torretta rotante per 360°.

La formula con più cannoni fu dura a morire ma la via che sarebbe stata seguita fino a oggi era ormai tracciata. Il primo carro pesante sovietico di formula convenzionale nacque nel 1938 su sollecitazione del Commissario Maresciallo Kliment Vorošilov e, pare, dello stesso Stalin che suggerirono all'Ingegner Kotin della Kirovskij Zavod di Leningrado di rimuovere la torretta anteriore con il cannone da 45 mm dal prototipo T-100 e utilizzarlo come base per un ulteriore prototipo da confrontare con l'SMK e con lo stesso T-100.

Nel corso dello sviluppo questo nuovo mezzo fu chiamato Kotin-Stalin, ma nel 1939 venne ribattezzato KV-1 Klim Vorošilov. Il via ai lavori arrivò il 1º febbraio 1939; il 9 aprile venne completato il simulacro a grandezza naturale mentre il primo prototipo fu pronto il 1º settembre 1939 e venne ufficialmente preso in carico il 15 dicembre. Fu uno dei tre carri pesanti sperimentali impiegati, con scarso successo, durante la Guerra d'inverno contro le fortificazioni della Linea Mannerheim in Finlandia. Dei tre mezzi valutati, il KV-1 fu quello che si comportò in modo meno negativo: subì l'esplosione del cannone ma lasciò presagire delle possibilità che gli altri carri pesanti, tutti di tipo multitorretta, non avevano.

Il prototipo del KV-1 era armato con un cannone da 76,2 mm Mod. 39, montato in una torretta girevole per 360° fusa in un solo pezzo, ma, al momento dell'uscita di fabbrica, la torretta presentava anche, a sinistra del cannone, un pezzo da 45 mm, presto sostituito da una mitragliatrice da 7,62 mm. La massa totale era di 43 t e la corazza arrivava a 90 mm. Il motore era un Diesel V-2 da 500 CV, a 12 cilindri a V, apparentemente subito potenziato a 550 CV. Inizialmente il progetto prevedeva ampie scudature laterali per i cingoli, ma poi furono soppresse. Venne riprogettato anche il sistema di sospensioni. I rulli erano sei per lato, con cerchione in acciaio, e i cingoli, particolarmente larghi, scorrevano su tre rulli tendicingolo; il rullo di trasmissione, dentato, era quello posteriore. La costruzione della prima versione di serie ebbe inizio nel dicembre del 1939.

L'equipaggio si componeva di 5 persone: comandante-servente del cannone, puntatore-tiratore e secondo pilota-motorista nella camera di combattimento e nella torretta, pilota e mitragliere-operatore radio nella parte anteriore dello scafo. Il carro si guidava con le due leve di direzione, sulle quali era anche il comando del freno, mentre frizione e acceleratore erano a pedale; la leva del cambio, dalla corsa ampia e di difficile innesto, era a destra del sedile del pilota e selezionava cinque marce avanti e una indietro.

La visibilità in combattimento era ottenuta tramite un periscopio sul tetto dello scafo e un finestrino di vetro infrangibile. Il mitragliere aveva a disposizione una mitragliatrice leggera Degtiarev da 7,62 mm, alimentata con caricatori da 63 colpi, montata con uno snodo a sfera nella parte anteriore dello scafo. Ulteriori armi dello stesso tipo, da due a tre, potevano essere sistemate in altre posizioni, secondo i lotti produttivi e le versioni. Tutti i membri dell'equipaggio indossavano dei caschi dotati di auricolare e laringofono con i quali comunicavano fra loro mentre il comandante e il mitragliere avevano accesso diretto all'apparato radio.

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel

Messaggi : 7524
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 77
Località (indirizzo completo) : Canzo

KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: Re: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank EmptyGio 21 Nov 2019 - 16:20

.

... uscito precedendo lo jap taminkia il tank Heng Long arrivato con un costo allettante conquistò immediatamente il mercato dando prova d'essere uno stampo molto buono, materiale consistente, e soprattutto un soggetto imbattibile se usato dentro terreni veramente ostici favorito anche da cingoli larghi, resistenti e carrelli impossibili da riempire di fango, neve, sabbia, che potessero fermarlo. Un vero tritasassi indistruttibile ...

KV 1 soviet tank Kv1win10

KV 1 soviet tank Kv1win11

KV 1 soviet tank Kv1win12

... il prezzo abbordabile ne fece un'ottima scuola base per altri soggetti

KV 1 soviet tank Kv_1_012

KV 1 soviet tank Kv_1_013

....... questo ha trovato un acquirente russo cheers

KV 1 soviet tank 100_7415

KV 1 soviet tank 100_7416

Compagnia Novara

KV 1 soviet tank 100_8113

Compagnia Brescia

KV 1 soviet tank 100_8114

... non poteva mancare l'esemplare catturato e modificato dai tedeschi montando il cannone da 75mm (personale)

KV 1 soviet tank Kv_1_115

KV 1 soviet tank Kv1_7_16

KV 1 soviet tank Kv_1_116

... credo di averne fatti per altri più di una ventina

KV 1 soviet tank Kv_1_117

KV 1 soviet tank 100_7913

KV 1 soviet tank 100_8013

KV 1 soviet tank Kwinte10

........ è stato un gran bel periodo creativo sul VERO modellismo

.
Torna in alto Andare in basso
Icedaddy

Icedaddy

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 07.05.21
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via via via

KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: Re: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank EmptyMer 19 Mag 2021 - 19:56

Ci sono foto che è bello rivedere...portano il pensiero a ricordi piacevoli...
Ps...foto salvate eh 🤪

Ciao nè
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel

Messaggi : 7524
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 77
Località (indirizzo completo) : Canzo

KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: Re: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank EmptyMer 19 Mag 2021 - 20:47

.




... nella scala 1.16 nessun carro eguaglia il soviet russo sul terreno da trial, ne esce sempre come un toro incazzato ...

Straordinariamente ogni soggetto eredita pregi e difetti dall'originale e il KV1 si disimpegnava egregiamente nelle steppe argillose sovietiche che ingoiavano i panzer germanici persino più leggeri.

... un carro che fece scuola per il blocco motore cambio posteriore poi imitato da tutti, il carello semplice e capace di smaltire fango, pietrame e neve ghiacciata (l'incubo tedesco) un motore robusto senza problemi meccanici a differenza dei Maybach troppo delicati per i tonnellaggi assegnati, santa madre Russia le ha suonate hai tedeschi e insegnato agli angloamericani la costruzione di carri moderni ...

Per ora detengono ancora il primato con il carro Armata.

.
Torna in alto Andare in basso
borealis

borealis

Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 50
Località (indirizzo completo) : Strada Cornaglione

KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: Re: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank EmptyMer 26 Mag 2021 - 23:21

Bambini, non fatelo a casa con un Tamynkia però... Laughing

_________________
Carri RC Taminkya: costano tanto perché hanno un'elettronica da antiquariato!! lol!

KV 1 soviet tank Tamynk10
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel

Messaggi : 7524
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 77
Località (indirizzo completo) : Canzo

KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: Re: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank EmptyGio 27 Mag 2021 - 10:42

.

La religione Taminkia.

… per definizione la parola religione significa conoscere …

Conoscere per l’ignoranza terrena vuol dire elevarsi sopra l’ignoranza cioè il non sapere, e dove il vuoto si riempie aumenta il volume, un esempio sono i palloncini pieni d’aria.

… la scoperta fu idealizzata da una mente ristretta folgorata dall’esibizionismo di possedere un oggetto divino da adorare come il Vitello d’Oro al di sopra d’ogni altra creazione …

Senza nessuna folgorazione sulla via di Damasco, il minuscolo gruppetto di laceri discepoli raccattati e subito plagiati come esseri privilegiati con l’incarico di trasformare l’idea in culto religiosamente diffuso come dono celeste / in realtà un giocattolo di importato giapponese di buona fattura, ma lontanissimo per chi sano di mente mai ne farebbe una stretta cerchia per supposto gruppetto settariato con la puzza sotto il naso e un primo comandamento per diventare un prescelto: se non giochi con me sei contro di me.

… cioè scoperta l’acqua calda, i portabandiera taminkia (nel rispetto di una marca valorosa) la becera e pretestuosa intenzione di farne una religione nella quale inginocchiati sull’altare del Vitello d’Oro da fanatici perché se non lo sei e ragioni l’adorazione folle, la vedi come una volgare scemenza ordita da persone solo in apparenza mentalmente sane, ma dove in realtà dietro la facciata, coltivano la superbia giudea d’essere i figli prediletti di una deità importata in Italia per farne una religione sublime e intoccabile …

In verità la divinità costosa attirava e respingeva i meno dotati di portafogli. Separando così gli eletti dagli indegni paria esclusi e marchiati laceri poveracci. Questo aumentava il prestigio della setta nell’esibire il giocattolo che altri non potevano permettersi. Fieri e tronfi, elevati per diritto imposto, veri sacerdoti in pompa tali da apparire principi e cardinali, poveri esibizionisti aridi e meschini da evitare per non rendersi ridicoli adoratori di feticci, altri liberi da ideali coartati e lontani da imposizioni balorde, giocavano soltanto per divertimento. La folle dottrina di sentirsi unici conduce inesorabilmente nell’isolamento, se spari in fronte alle persone avvicini soltanto i lobomitizzati.

… come ogni religione, vero oppio per le genti, diffondere il verbo farlocco è raccolto da un sotto strato frustrato dal sentirsi una vera nullità in terra, glorificando immediatamente qualunque corrente di passaggio per darsi l’aria fritta che respira …

Un conto è l’estimatore che distingue differenziando il giocattolo, scoprendone qualità e pregi che trova ovunque anche in altri giocattoli, l’altro presupposto è credersi al di sopra di tutti per inseguire la scoperta dell’acqua calda.

… in poco più di vent’anni il misero gruppetto di adoratori votati sull’altare taminkia lacerati dalle continue innovazioni sopraggiunte, dopo avere seminato il velenoso seme, però da fieri e indomiti sopravvissuti falliti, non possono rinnegare di appartenere in un fumetto obsoleto e ridicolo per un contenuto superato che arranca mendicando due soldi d’attenzione per non scomparire nell’invisibilità vergognosa d’essere nessuno …
Cadere nella trappola del Vitello d’Oro, come antichi giudei, il mito di Sodoma e Gomorra “ Peccato e Giudizio”, illusi e plagiati dall’oggetto costoso agognato, perverso e desiderato per apparire simile ai discepoli elevati come angeliche guide, trovandosi con la lussuria tra le mani, godendo del frutto proibito per altri, costretti e maledetti dall’avidità di possedere il fuoco di paglia, rinunciare al credo farlocco per ammettere l’inganno che li ha privati sull’innovazione, ciechi per comprendere altri giocattoli superiori per qualità – prezzo e fattura godibili senza campanilismi assurdi e bandiere sventolate da crociati invasati e fanatici per ignoranza.

… ignoranza: non conoscenza o peggio la permanenza cieca, religiosa, data da un’idea che diventa un credo e se credi agli asini volanti, diventi un privilegiato da sentirti al di sopra i tuoi simili …

Avvicinando qualunque religione (conoscenza) indagando, ne starete alla lontana.


... il prototipo utente taminkia:

KV 1 soviet tank Sven_114

Una vera icona nel suo genere cheers cheers cheers

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel

Messaggi : 7524
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 77
Località (indirizzo completo) : Canzo

KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: Re: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank EmptySab 29 Mag 2021 - 8:32

.

Sei forte Sven la figura illustra come Taminkia cattura i suoi pesciolini affezionati . Ciao maestro .

... come un Paolo pescatore sul lago di Tiberiade gettava le reti per illudere la fede malriposta in un sogno mistico, ai seguaci tocca la sorte d'essere altrettanto boccaloni presi all'amo cotti e serviti per conoscere il mondo al di fuori delle acque ...

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Sven Hassel

Sven Hassel

Messaggi : 7524
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 77
Località (indirizzo completo) : Canzo

KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: Re: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank EmptyLun 31 Mag 2021 - 13:39

.

Sven quel che tu hai fatto in questi anni è davvero ammirevole però rimani inascoltato .

... il mio contributo deriva dall'impegno assunto e lo faccio personalmente per continuare uno scopo aperto da decenni in cui non ho modificato e nemmeno accettato compromessi in quanto non ho padroni e neppure bandiere da sventolare ...

Considero chi non sanno cambiare le personali opinioni, divisi differenziando i rispettivi livelli d'intelligenza, misurati tra idioti e innovatori.

... ti rechi alla stazione, aspetti il prossimo treno e lo lasci passare. Lo hai perso per sempre ...

.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




KV 1 soviet tank Empty
MessaggioTitolo: Re: KV 1 soviet tank   KV 1 soviet tank Empty

Torna in alto Andare in basso
 
KV 1 soviet tank
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO RC-
Vai verso: